Home
 Blog 
 Riciclare vetro per fare cemento  

Un modo innovativo ed economico di utilizzare il vetro non riciclabile

La Deakin University di Melbourne ha scoperto un nuovo modo per impiegare il vetro non riciclabile, questo perchè non tutto il vetro può essere riciclato come per esempio i piccoli frammenti che sono troppo difficili da separare.

Data questa problematica i ricercatori dell'università australiana hanno sperimentato un nuovo utilizzo: utilizzare il vetro per fare cemento. Per riuscire a fare ciò sono bastati pochi passaggi: sono stati presi vari pezzi di vetro non riciclabile e successivamente sono stati macinati fino a realizzare una polvere grana grossa.

Una volta concluso questo passaggio si è utilizzato questa polvere come aggregato nel calcestruzzo polimerico, al posto della sabbia normalmente impiegata. Dopo aver testato il calcestruzzo polimerico a base di vetro il risultato è stato che è molto più forte più forte rispetto a quello tradizionale a base di sabbia.

Si può dire che questa è una vera e propria rivoluzione in quanto non solo è un beneficio per l'ambiente ma ha anche costi di produzione decisamente inferiori rispetto a quelli della sabbia, che deve essere estratta, lavata e calibrata. I materiali possono avere mille utilizzi quando vengono riciclate nel modo corretto, come in questo caso anche più piccoli frammenti di vetro. L'avresti mai detto?

Sei interessato a uno dei nostri servizi? Contattaci!

Riciclare vetro per fare cemento
Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.