Vismara & Co SA - Riciclare i rifiuti fa bene anche alle aziende

Riciclare i rifiuti fa bene anche alle aziende

La tua impresa produce rifiuti industriali e hai bisogno di qualcuno che ti aiuti a smaltirli correttamente? La gestione dei rifiuti in azienda è un processo complesso che comprende più fasi, per questo, affinché ogni passaggio venga effettuato nel modo giusto, è bene rivolgersi solo a professionisti del settore.

Riciclare i rifiuti fa bene anche alle aziende

Il problema della gestione dei rifiuti non è solo dei privati. Anche le aziende, piccole o grandi che siano, hanno ciclicamente necessità di raccogliere ed eliminare i propri scarti industriali. Per poterli riciclare e quindi far del bene all’ambiente, è necessario saperli riconoscere e trattare.

Rifiuti edili

Rientrano in questa categoria i residui di scavo, sterro e sgombero non inquinati, l’asfalto, il calcestruzzo e il materiale di demolizione misto. Tutti questi scarti devono essere riciclati oppure collocati in apposite discariche per materiali inerti. Inoltre, anche i rifiuti combustibili quali legno, carta e materie plastiche o sintetiche di vario tipo, vetro e metalli, fanno parte di questa tipologia. I materiali elencati vanno sempre tenuti separati e, una volta raccolti, sono ovviamente da destinare al riciclaggio.

Un consiglio in più: se anche la tua azienda è amica della sostenibilità ambientale, prova a fare una demolizione più attenta: separa preventivamente  - già a inizio lavori -  i materiali di scarto e il tuo riciclo sarà ancora più accurato.

Rifiuti speciali 

Questa  particolare varietà di scarti comprende: vernici, solventi, acidi, basi, colle, ecc., che per le loro proprietà fisiche, chimiche o biologiche devono essere eliminati separatamente dagli altri rifiuti e adempiere a specifiche norme tecnico-organizzative. Fa parte di questo gruppo anche l’amianto, un materiale fibroso in passato ampiamente utilizzato come isolante. L’amianto, oggi proibito per legge, è ancora molto pericoloso, per questo è necessario seguire scrupolosamente tutte le regole che disciplinano le fasi del suo smaltimento. I rifiuti che contengono amianto possono essere di svariate tipologie; essi vanno tenuti separati e depositati in discariche controllate.

Smaltimento delle automobili

Forse non tutti sanno che rientra nella gestione rifiuti di un’azienda anche lo smaltimento delle auto e degli eventuali mezzi da lavoro, siano essi immatricolati in Svizzera o all’estero. La rottamazione è il procedimento che consente di demolire un veicolo ed eliminare ciò che ne rimane in totale sicurezza. I rottami prodotti a seguito della distruzione di un automobile, infatti, sono altamente inquinanti. Per questo, le società che necessitano di smaltire uno o più mezzi aziendali senza sostituirli con altri nuovi, devono necessariamente rivolgersi a un centro autorizzato.

Quello dei rifiuti è un problema ingombrante e difficile da gestire poiché fa riferimento a una complessa procedura burocratica che disciplina il riciclo delle varie tipologie di scarto. Per non sbagliare e rischiare inutili sanzioni, meglio contattare un centro di raccolta rifiuti specializzato.

Richiedi adesso un preventivo

Prenota i nostri servizi

Rendiamo la città un luogo più pulito rispettando la natura
Prenota un ritiro